In mancanza di zuccheri. Tortelli Dolci

Sono mesi che non scrivo di dolci, forse perché sono stati gli stessi mesi in cui ho preferito trattenere lo zucchero tutto per me, senza condividerlo e senza perderne nemmeno un granello. Lo zucchero delle vacanze, quello che ti mantiene qualche passo sopra il comune andamento delle giornate in città.

DCIM101MEDIA

Gli effetti si sono visti e si vedono tuttora con l’aggiunta di un +3 al mio corpo, perché si sa… quando perdi il peso dei pensieri, ne acquisti nel fisico.

Il fatto è che queste vacanze non sono ancora finite e ho raccolto talmente tante immagini luminose e frizzanti che credo riuscirò a traslare i +3 dal corpo alla mente, sotto forma di dolci pensieri.

Se non avete quei dolci pensieri per la testa, consiglio di provare questa ricetta.

IMG_3582

Sto parlando dei tortelli dolci, ogni volta che li vedevo fatti da mia mamma dentro al piatto azzurro coi contorni bianchi, già immaginavo la marmellata brusca, che ancora oggi adoro, che riporta un po’ i piedi a terra e che identifica esattamente un lato del mio carattere.

I dolci “troppo dolci” non fanno per me, sia in cucina sia nella vita. Preferisco subito un po’ di “brusco”, una distinzione di sapori, di punti di vista. Non ho certo il carattere zuccherino.

Ho scritto questa ricetta per chi ha carenze di questo elemento, o più semplicemente per chi dovrebbe tirare fuori il proprio lato brusco.

E allora cercate la farina, aprite i vasetti, svelti! Che cosa aspettate?

Ecco a voi i “Tortelli Dolci”. Rigorosamente nel loro piatto azzurro.

 

Buon divertimento!

TORTELLI DOLCI

DOSI per              >20 tortelli dolci ca.
TEMPO DI PREPARAZIONE >20 min.
TEMPO DI COTTURA      >10/12 min. a teglia

Ingredienti:

- 1/2 kg. di farina
- 150 g. di burro
- 175 g. di zucchero
- 2 cucchiai di olio
- 1 bustina di lievito per dolci
- buccia grattugiata di 1 limone
- 4 tuorli d'uovo + 1 uovo intero

 Procedimento:

  • Mettete tutti gli ingredienti su un piano dove potrete impastare comodamente. Una volta ottenuta una palla compatta e morbida, lasciatela in frigor per massimo 5 minuti.
  • Prendete una teglia e rivestitela con la carta forno.
  • Tagliate un pezzo di pasta e stendetelo su un altro foglio di carta con il mattarello, aiutandovi con un po’ di farina. Prendete un bicchiere/tazza con diametro abbastanza grande e tagliate i dischi.

IMG_3553

  • Una volta trasportati sulla teglia, disponete la marmellata su metà disco, avendo cura di lasciare libero il bordo. Chiudete i tortelli e schiacciate con le dita i bordi per sigillarli. (Nel caso si rompesse il retro niente panico! Prendete dei pezzettini di pasta e fateli aderire in modo da chiudere il tortello.)

IMG_3556

  • Infornate a 200°/220° per circa 10 minuti, o fino a che i tortelli non saranno dorati.
  • Una volta raffreddati, cospargeteli di zucchero a velo.
  • IMPORTANTE: Utilizzate una marmellata che non sia troppo liquida, ma compatta. Avrete meno difficoltà a chiudere i tortelli e potrete riempirli di più!
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...