Pasta con ragù di pesce spada e pomodorini

L’estate non è ancora finita, almeno così ti dicono quando rientri dalle ferie.

Quel ricordo di onde, tramonti, giornate intere a scoprire il mondo, è racchiuso nelle fotografie che hai portato a casa e tutto torna al punto di partenza.

DSCF4046
In realtà, se ci pensate, avrete sicuramente in testa profumi nuovi, sapori che non vi scorderete facilmente, accostamenti mai pensati, esperienze nuove e punti di vista totalmente diversi rispetto a quando siete partiti.

Il bello del viaggio è proprio cercare quella piccola rivoluzione o quel piccolo segreto da portare avanti durante tutto l’anno.
Se non vi ho convinti su quest’ultimo punto, lo farò sicuramente con la mia pasta con ragù di pesce spada e pomodorini.

DSCF3370
Ho pensato a voi prima di partire e ho preparato questo piatto super, non troppo difficile, che vi farà sentire dei veri chef e vi riporterà, se volete, per un attimo, di nuovo in vacanza.

Tra le mie bozze ci sono profumi e parole che arrivano dalla Spagna e dal Portogallo, nuovi accostamenti di sapori da provare e piccoli cambiamenti che vedrete nel corso dell’anno sul mio blog.

Ma adesso stappate una bottiglia di vino bianco, accendete il fuoco sotto la pentola e… buon appetito!

Pasta con ragù di pesce spada e pomodorini

Ingredienti per 5-6 persone:

- 2 tranci di pesce spada fresco
- 1 kg di pomodorini
- 500 gr. di pasta
- 2 spicchi d'aglio
- olio q.b.
- prezzemolo tritato q.b.
- sale q.b.
- un bicchiere di vino bianco secco

Procedimento:

- preparate il soffritto con l'olio e 2 spicchi d'aglio; nel frattempo
tagliate i tranci di pesce spada a dadini (togliendo prima la pelle) e
i pomodorini a metà

DSCF3361
- togliete l'aglio dalla padella e aggiungete i dadini di pesce spada; 
fate cuocere a fuoco vivo per qualche minuto; sfumate con il vino bianco e 
subito dopo aggiungete i pomodorini tagliati, abbassate il fuoco e 
lasciate cuocere il ragù; aggiustate di sale
- fate cuocere la pasta e ricordatevi di tenere da parte 
un po' d'acqua di cottura nel caso il sugo fosse un po' asciutto.

DSCF3366
- Scolate la pasta e versatela nel sugo, mescolate con il fuoco basso e
cospargete con il prezzemolo tritato prima di servire. 
Buon appetito! Greta
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...