Il primo show cooking non si scorda mai, Panino Piacentino Gourmet.

Sabato 10 ottobre a Palazzo Gotico, nella mia splendida Piacenza, ho partecipato all’iniziativa “Un Sabato Da Foodblogger” coordinata da Branding Piacenza, in collaborazione con il Consorzio dei Salumi DOP Piacentini e Gut Gutturnio Festival.

Si, è tutto vero! Ho fatto il mio primo show cooking e l’emozione è stata unica… Continua a leggere

Annunci

Crostone toscano alla Panzanella

A che cosa pensate quando vi chiedono di reinventare una ricetta?

Credete sia meglio cambiare gli ingredienti e mantenere la lavorazione originale, stravolgendo completamente l’essenza del piatto, oppure pensate sia meglio giocare con gli ingredienti originali, mantenendo la tradizione e proponendola in modo innovativo?

Non sto scrivendo parole a caso, anche se leggendo, potrebbe sembrare così. In poche parole, cambio gli ingredienti o cambio il procedimento? Ma se cambio il procedimento mantenendo gli ingredienti originali non è più una panzanella…

Mi è sorto questo dubbio partecipando alla “sfida della panzanella”, organizzata in occasione di Expo Rurale Toscana 2014, consigliatami da un caro amico. Lunga vita a queste iniziative che stimolano la fantasia e riattivano i ricordi!!!

“Ingredienti semplici, grandi protagonisti della produzione agricola e agroalimentare della Toscana da scomporre, ripensare, rivoluzionare”, così cita l’articolo.

Dopo vari ripensamenti, Continua a leggere

Carciofi ripieni di Graziella

IMG_2188

Vorrei tranquillizzarvi premettendo che la stagione dei carciofi è ufficialmente finita. Per cui questa è l’ultima (sto mentendo) ricetta che propongo per gli amanti dei carciofi e della buona tavola. Ma come potreste resistere a un piatto del genere? Dai, vi ho convinti.

I carciofi ripieni che vi presento non sono soltanto carciofi ripieni. Sono molto di più. Continua a leggere

Il Primo Pane

Avete mai fatto il pane? No, dico, il pane… non quella pagnotta durissima e compatta utilizzabile come arma appena uscita dal forno. Ve lo chiedo, perché (quasi) tutte le volte che ho provato a fare il pane, il risultato è stato più o meno quello: crosta croccante, ok, ma dopo averlo tagliato, cresceva in me la sensazione (e forse consapevolezza) di aver praticamente concentrato quattro micche in una. Non è cosa da tutti, ma se anche a voi è capitato qualche volta, allora vi consiglio di continuare a leggere e, intanto, accendere il forno.

IMG_1305

Devo essere sincera e ammettere che, Continua a leggere